Cronista per un giorno RSS giga.it

12Dic/180

Stelle di Natale AIL

Sabato 8 e domenica 9 dicembre 2018 Piazza Garibaldi, Argenta

Sabato 8 e domenica 9 dicembre dalle ore 9.00 alle ore 18.00 in Piazza Garibaldi di Argenta, i volontari AIL Sez. di Ferrara distribuiranno le Stelle di Natale e Panettoni AIL dietro un contributo minimo di 12 euro.

I fondi raccolti saranno utilizzati per i numerosi progetti che l’Associazione finanzia presso l’Istituto di ematologia dell’Ospedale di Cona, concernenti la ricerca di nuovi farmaci per la cura delle malattie oncoematologhce in ambito clinico e sperimentale, l’assistenza domiciliare per i malati che non riescono a raggiungere la clinica e l’appoggio alle famiglie dei degenti, spesso obbligate anch’esse a lunghe ed estenuanti ricoveri in appoggio ai loro cari

 

Sabato 8 e domenica 9 dicembre 2018 Piazza Garibaldi, Argenta

Sabato 8 e domenica 9 dicembre dalle ore 9.00 alle ore 18.00 in Piazza Garibaldi di Argenta, i volontari AIL Sez. di Ferrara distribuiranno le Stelle di Natale e Panettoni AIL dietro un contributo minimo di 12 euro.

I fondi raccolti saranno utilizzati per i numerosi progetti che l’Associazione finanzia presso l’Istituto di ematologia dell’Ospedale di Cona, concernenti la ricerca di nuovi farmaci per la cura delle malattie oncoematologhce in ambito clinico e sperimentale, l’assistenza domiciliare per i malati che non riescono a raggiungere la clinica e l’appoggio alle famiglie dei degenti, spesso obbligate anch’esse a lunghe ed estenuanti ricoveri in appoggio ai loro cari

Sabato 8 e domenica 9 dicembre 2018 Piazza Garibaldi, Argenta

Sabato 8 e domenica 9 dicembre dalle ore 9.00 alle ore 18.00 in Piazza Garibaldi di Argenta, i volontari AIL Sez. di Ferrara distribuiranno le Stelle di Natale e Panettoni AIL dietro un contributo minimo di 12 euro.

I fondi raccolti saranno utilizzati per i numerosi progetti che l’Associazione finanzia presso l’Istituto di ematologia dell’Ospedale di Cona, concernenti la ricerca di nuovi farmaci per la cura delle malattie oncoematologhce in ambito clinico e sperimentale, l’assistenza domiciliare per i malati che non riescono a raggiungere la clinica e l’appoggio alle famiglie dei degenti, spesso obbligate anch’esse a lunghe ed estenuanti ricoveri in appoggio ai loro cariSabato 8 e domenica 9 dicembre 2018 Piazza Garibaldi, Argenta

Sabato 8 e domenica 9 dicembre dalle ore 9.00 alle ore 18.00 in Piazza Garibaldi di Argenta, i volontari AIL Sez. di Ferrara distribuiranno le Stelle di Natale e Panettoni AIL dietro un contributo minimo di 12 euro.

I fondi raccolti saranno utilizzati per i numerosi progetti che l’Associazione finanzia presso l’Istituto di ematologia dell’Ospedale di Cona, concernenti la ricerca di nuovi farmaci per la cura delle malattie oncoematologhce in ambito clinico e sperimentale, l’assistenza domiciliare per i malati che non riescono a raggiungere la clinica e l’appoggio alle famiglie dei degenti, spesso obbligate anch’esse a lunghe ed estenuanti ricoveri in appoggio ai loro cari

15Dic/140

9 domande rapide sull’Herpes

L'Herpes è un disturbo comune a tanti, spesso asintomatico, per cui è difficile individuarlo, ma quando si manifesta è doloroso e fastidioso. Abbiamo raccolto quindi le domande più frequenti sull'Herpes e le relative risposte: da cosa è l'Herpes, a come si cura, da cosa si deve fare a cosa è meglio evitare.

  •     Cos’è l’Herpes?
    E’ un virus che può manifestarsi anche in forma molto lieve o non si manifesta affatto
  •     Le donne hanno maggiori probabilità di contrarre il virus?
    Sì la probabilità per le donne è doppia rispetto agli uomini
  •     Cosa vuol dire che il virus è latente?
    Che circa l’80% delle persone infettate non sanno di avere il virus, perché il virus non si manifesta
  •     Quando viene trasmesso il virus?
    Di solito quando non ci sono sintomi visibili
  •     Esiste una cura definitiva per l’herpes?
    No, non esiste una cura definitiva, ma esistono efficaci trattamenti antivirali per contenere l’infezione, come ad esempio Aciclin
  •   Cosa si può fare per contrastare i sintomi?
    Per ridurre prurito, bruciore e fastidi esiste un gel che si chiama ClarevaGel, a base di trigliceridi di origine vegetale, acquistabile in farmacia e parafarmacia senza ricetta
  •   Si può curare l’herpes con antibiotici o pomate al cortisone?
    Assolutamente no…si rischia di fare molto peggio
  •    Ci sono alimenti da evitare quando si ha un episodio di Herpes?
    Cioccolata, arachidi, mandorle, noci, caffè, bibite gassate e alcol sono alimenti irritanti e pertanto non vanno molto d’accordo con l’Herpes. Anche limone e aceto per lenire sintomi dell’Herpes, sono da sconsigliare, perché anche se sembrano il tipico rimedio della nonna, limone e aceto sono disinfettanti naturali, per cui sono più irritanti che lenitivi, da evitare anche la Coca Cola...
  •   Si possono usare indumenti sintetici con l’herpes?
    Durante un episodio di Herpes è consigliabile usare indumenti intimi di cotone

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , Nessun commento
15Dic/140

Come si riconosce l’Herpes?

Generalmente ogni episodio di Herpes, labiale o genitale che sia, è preceduto da alcuni sintomi localizzati, facilmente riconoscibili, come ad esempio la sensazione di tensione o come se si venisse punti da un ago, qualche formicolio, o in generale, una diversa sensibilità.
 Nel giro di poco tempo appaiono le prime bollicine, che all’inizio sono in tutto e del tutto simili a bolle d’acqua, ma che a poco a poco si riempiono di pus e si raggruppano a grappolo nell’area di pelle colpita, dando luogo ai sintomi più diffusi come bruciore e prurito. Nel caso dell’Herpes genitale si verificano con relativa frequenza anche difficoltà di minzione (difficoltà nel fare la pipì) e ritenzione.
Trattandosi di un’infezione virale può essere facilmente trasmessa ad altre persone sin dalle fasi iniziali dell’infezione.
 Dopo circa 4/10 giorni, le bollicine si rompono e al loro posto compaiono alcune crosticine e da questo momento, l’infezione non è più contagiosa.
Nel caso dell’Herpes labiale la zona colpita è ovviamente la parte esterna del labbro, anche se, talvolta, l’infezione si estende anche alla mucosa interna della bocca.
Nel caso dell’Herpes genitale invece, il virus è trasmesso attraverso le secrezioni dalla bocca o dei tessuti genitali (mucose), e pertanto i comuni siti d’infezione includono per entrambe i sessi, il perineo, l’ano e l’interno delle cosce; per l’uomo anche lo scroto, la punta e l’asta del pene; per le donne la cervice, la vagina e le grandi labbra.
La cura come sempre quando si tratta di un virus, prevede un antivirale e un lenitivo dei fastidi. Tra questi uno dei migliori sembra essere un gel a base di trigliceridi ossidati che è commercializzato e venduto in farmacia senza obbligo di ricetta, come il nome di Clareva Gel.

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , Nessun commento
15Dic/140

L’Agenzia Europea del Farmaco approva la pillola dei cinque giorni dopo senza prescrizione medica!

Tra breve la pillola dei cinque giorni dopo conosciuta come ellaOne, potrebbe essere disponibile in farmacia senza obbligo di ricetta (SOP).
“Ce lo chiede l’Europa!” si potrebbe dire, ed in effetti è proprio così. Il comitato tecnico per i medicinali a uso umano (CHMP) dell’Agenzia Europea del Farmaco (EMA) ha espresso parere favorevole alla vendita del farmaco in farmacia senza ricetta.
“Sulla base della valutazione delle informazioni disponibili - comunica l'Ema - il Chmp ha rilevato che la pillola può essere utilizzata in modo sicuro ed efficace senza prescrizione medica: il prodotto è stato autorizzato nell'Unione Europea dal 2009 e sono state raccolte e studiate ampie informazioni sui suoi rischi e benefici. Il suo profilo di sicurezza è paragonabile ai contraccettivi di emergenza contenenti levonorgestrel (la pillola del giorno dopo 'tradizionale'), che sono già disponibili senza prescrizione nella maggior parte dei paesi dell'Unione europea".

Grande soddisfazione per questo risultato è stata espressa da molti ginecologi e da molti esperti del settore.
La contraccezione d’emergenza (pillola dei cinque giorni dopo e pillola del giorno dopo), infatti, è tanto più efficace quanto prima si assume e, pertanto, l’acquisto diretto in farmacia consentirebbe di accorciare in modo sensibile il tempo che intercorre tra il rapporto a rischio di gravidanza indesiderata e l’assunzione del farmaco.
Per rapporto a rischio di gravidanza indesiderata si intende un rapporto durante il quale
- il preservativo è stato indossato a rapporto già iniziato o si è sfilato o si è rotto,
- si è usato il coito interrotto
- non è stato usato alcun metodo contraccettivo,
oppure quando ci si rende conto che il contraccettivo abituale potrebbe aver fallito, ad esempio perché:
- si sono verificati episodi di vomito o diarrea dopo l’assunzione della pillola contraccettiva,
- si è scordato di assumere una o più pillole, si è rimesso il cerotto o l’anello contraccettivo oltre il tempo previsto

Siamo ora in attesa di sapere come l’AIFA (Agenzia Italiana per il Farmaco) accoglierà la decisione europea, dal momento che l’Italia è l’unico Paese d’Europa dove per acquistare la pillola dei cinque giorni dopo occorre non solo la ricetta medica non ripetibile, ma anche un test di gravidanza negativo con dosaggio betaHcg.

Per informazioni sulla pillola dei cinque giorni dopo si può visitare il sito mettiche a cura della SMIC (SOCIETA' MEDICA ITALIANA PER LA CONTRACCEZIONE)


 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , Nessun commento
15Dic/140

REPUBBLICA MOLDOVA, GOVERNO, DAL 2015 SALARIO MEDIO AUMENTA

governo ha approvato oggi una decisione sull'aumento salariale medio di 275 lei, sta per essere 4500 lei.
Il formato è stato fissato nella riunione odierna del governo, prendendo in considerazione gli indicatori macroeconomici per gli anni 2014-2017 previsione.
Quest'anno, il salario medio è 4225 lei, lei quasi mille più di tre anni fa.governo ha approvato oggi una decisione sull'aumento salariale medio di 275 lei, sta per essere 4500 lei.

Il formato è stato fissato nella riunione odierna del governo, prendendo in considerazione gli indicatori macroeconomici per gli anni 2014-2017 previsione.
Quest'anno, il salario medio è 4225 lei, lei quasi mille più di tre anni fa.

governo ha approvato oggi una decisione sull'aumento salariale medio di 275 lei, sta per essere 4500 lei.
Il formato è stato fissato nella riunione odierna del governo, prendendo in considerazione gli indicatori macroeconomici per gli anni 2014-2017 previsione.
Quest'anno, il salario medio è 4225 lei, lei quasi mille più di tre anni fa.

governo ha approvato oggi una decisione sull'aumento salariale medio di 275 lei, sta per essere 4500 lei.
Il formato è stato fissato nella riunione odierna del governo, prendendo in considerazione gli indicatori macroeconomici per gli anni 2014-2017 previsione.
Quest'anno, il salario medio è 4225 lei, lei quasi mille più di tre anni fa.

governo ha approvato oggi una decisione sull'aumento salariale medio di 275 lei, sta per essere 4500 lei.
Il formato è stato fissato nella riunione odierna del governo, prendendo in considerazione gli indicatori macroeconomici per gli anni 2014-2017 previsione.
Quest'anno, il salario medio è 4225 lei, lei quasi mille più di tre anni fa.

 


Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , Nessun commento
15Dic/140

Repubblica Moldova choc:presto un golpe militare delle forze armate

In uno degli ultimi dimostrazione pubblica della sua formazione di combattimento , per uso speciale della brigata " Lightning" il Ministero dell'Interno ha offerto una manifestazione di massa di forza , ha condotto una esercitazione che ha coinvolto circa 350 dei 500 dipendenti della sua ( publika.md 20 ottobre ) . La formazione ha ricevuto un'ampia copertura mediatica in tutto il vista sulla campagna e residenti della città dotati di colonne di combattenti delle forze speciali e auto blindate , e dimostrazioni di tecniche di corpo a corpo .

Sembrerebbe che le autorità moldave si stanno preparando ad affrontare una guerra di ibrido , come quello affrontato da Ucraina all'inizio della primavera . Tuttavia, alcuni aspetti di esercizio risvegliano una serie di domande .
Ad esempio , l'esercizio non è stato condotto presso la Brigata ritirati poligoni , come tipicamente praticata , ma in uno spazio pubblico . Allora non ha incluso la formazione per lo scenario triste esperienza di Ucraina in particolare evidenziato il controllo vale a dire il ripristino su edifici governativi e gli oggetti catturati dalle forze ribelli . Invece , gli allenamenti sono stati senza dubbio lo scopo di impressionare il pubblico e per migliorare la sensazione di fiducia nelle elezioni parlamentari del 30 novembre .
Questo approccio discutibile di addestramento al combattimento non è un solo incidente . Nella seconda metà dell'anno esercito nazionale praticata tali esercizi dal mondo , in un evidente tentativo di impressionare la leadership politica del paese . Dopo la sua nomina a Ministro della Difesa Valeriu Troenco in aprile 2014 una leadership militare ha sentito la pressione di dimostrare la loro utilità . Ha una particolare attenzione per i lavori di riparazione e preparazione del combattimento - molte delle quali non è stato operato per anni , l'accumulo di depositi di ruggine rimanenti dall'Unione Sovietica .

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , Nessun commento
15Dic/140

Cos’è l’herpes?

L’Herpes, dal greco herpes (serpe), è una malattia virale che deve il suo nome probabilmente al suo essere “serpeggiante” all’interno dell’organismo.
Questo virus, infatti, una volta contratto, resta nascosto e silente a livello dei gangli nervosi, fino quando si riattiva in corrispondenza di determinati eventi, come ad esempio, una malattia prolungata, un periodo di stress particolarmente sentito, l’eccessiva esposizione al sole, la somministrazione di farmaci che tendono ad abbassare le difese naturali, o anche semplicemente il periodo precedente il ciclo per le donne.
Sono distinti 3 tipi principali di Herpes:

    L’Herpes simplex di tipo 1 HSV-1, generalmente responsabile dell’Herpes labiale
    L’Herpes simplex di tipo 2 HSV-2, generalmente responsabile dell’Herpes genitale
    L’Herpes zoster o “fuoco di Sant’Antonio” una recidiva del virus della varicella, abbastanza dolorosa e piuttosto lenta a guarire.

Tutte le forme di Herpes presentano delle vescicole (il termine tecnico è lesioni) dolorose e pruriginose che si presentano in modo periodico o ciclico.

Nel caso dell’Herpes simplex di tipo 1, spesso l’infezione si contrae da bambini in modo addirittura asintomatico o può dar luogo ad una sorta di influenza che solo nel secondo episodio si manifesta con la “febbre del labbro”.

Nel caso dell’Herpes simplex di tipo 2, l’infezione si contrae per via sessuale o per semplice contatto con la pelle infetta dell’altro.

Nel caso dell’Herpes zoster è proprio il virus Varicella Zoster
 contratto durante l’infanzia, che si risveglia e dà origine a un’infezione secondaria che coinvolge in modo importante uno o più nervi 
(generalmente della fascia lombare, ma anche della parte superiore del tronco) dando luogo sulla pelle – in corrispondenza del nervo o delle fasce nervose coinvolte – alla comparsa di vescicole, molto dolorose ed è per questo motivo, infatti, che è chiamato il “fuoco di Sant’Antonio”
 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , Nessun commento